Salve , mi presento mi chiamo Franco Belardinelli e sono di Roma.   La mia passione per la fotografia risale ai miei 16 anni, quando mio padre lavorava nel cinema, e da giovane  aveva fatto la scuola di fotografia. Lui mi trasmise questa passione , ma non volle che io intraprendessi il lavoro nell’ambito cinematografico. Dovevo studiare e trovare un posto di lavoro tranquillo, non come il suo con poche certezze, anche se bellissimo. Nel 2007 questa mia passione sopita è tornata ad ardere grazie al mio cane Ernesto, il primo modello. Da quel momento ho ricominciato con divertimento e voglia, mettendomi in gioco su tutto il fronte fotografico, inizialmente paesaggi ed il mio cane Ernesto , poi con l’andare del tempo modelle,  street photography,  concerti,  manifestazioni,  contest di vario tipo, insomma la fotografia a 360 gradi. Ora mi ritengo un buon “fotoamatore”, non un professionista ma con un buon bagaglio,  che vi mostrerò tramite il mio sito. Grazie a tutti coloro che seguiranno le mie “gesta”.

Uno dei complimenti piu belli che io abbia ricevuto

Ho sempre pensato che il mio amico Franco fa bellissimi scatti ai concerti perchè dentro è sempre stato un musicista. Vuoi per la cultura musicale che si porta dietro, vuoi per l’entusiasmo che lo pervade per ogni evento musicale al quale partecipa. Posso affermare che suona uno strumento che si chiama macchina fotografica, e assicuro che non è facile saperlo accordare quando si è su un palco. Angus mi ci chiamava qualcuno che assisteva ai miei concerti tanti anni fa, e risentire questa definizione (che lui non poteva sapere) mi riempie di gioia. Grazie compagno per esserci sempre “